Cucina romana

Ricette della Cucina romana


Carciofi alla romana

Ricetta:Portata: Contorni

Il nome di questa ricetta racchiude in se tutto ciò che si deve sapere. Anch’essa nata a nei limiti del ghetto romano, questa pietanza è diventata propria della tradizionale cucina della capitale. Ecco a voi i carciofi alla romana.

carciofo alla romana tagliato

Ingredienti per 4 persone

  • 8 carciofi romani
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 limone
  • Menta romana,
  • 2 dl di olio extravergine d’oliva,
  • prezzemolo
  • sale
  • 50 gr. di pangrattato

Preparazione

La prima cosa da fare è pulire i carciofi avendo cura di togliere le foglie esterne più dure ed effettuare un movimento a spirale con un coltello tagliando dal fondo verso l’apice del carciofo. Abbiate inoltre cura di tagliare parte del gambo lasciandone appena 4 centimetri.

Togliete la barbetta all’interno del carciofo allargando lo stesso con le mani e aiutandovi con il coltello, ed una volta finito, ponete i carciofi in acqua e limone per almeno 10 minuti.

Nel frattempo tritate l’aglio, il prezzemolo e la mentuccia insieme, unendo un filo d’olio, del sale ed il pangrattato. Aiutandovi con un cucchiaino riempite il carciofo con la farcitura appena preparata.Prendete poi un tegame antiaderente e poneteci i carciofi a testa in giù aggiungendo l’olio restante e fateli scottare per circa due minuti. Aggiungete poi tanta acqua da coprire fino alla metà della testa del carciofo, aggiugete il sale e coprite tutto con un coperchio. Fate cuocere  a fuoco moderato.  Controllate i carciofi: entro trenta minuti dovrebbero essere pronti, senza bisogno di ulteriore cottura.

Serviteli accompagnati dal sugo di cottura ed ancora caldi.


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: abbacchio aglio animelle brodo bucatini carciofi carne bovina cervella cicoria cipolla crema farina fave fiori di zucca formaggio guanciale limone lumache maggiorana maiale maritozzo mentuccia miele nocciole noci olio pajata pangrattato panna patate pecorino pecorino romano pepe peperoncino peperoni piselli pizza pollo pomodoro prezzemolo prosciutto sale salvia spaghetti uova