Cucina romana

Ricette della Cucina romana


Spaghetti alla carbonara

Ricetta:Portata: Primi

Una ricetta veloce, sfiziosa, ma al contempo povera di ingredienti, tipica della cucina romana. Un piatto immancabile, dal gusto dolce e morbido: gli spaghetti alla carbonara.

pasta-alla-carbonara

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di spaghetti
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 200 g di guanciale o pancetta
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

Rosolare in una padella il guanciale con un filo di olio e dopo averlo ben sgocciolato metterlo da parte.  In una terrina rompere le uova e sbatterle insieme al pecorino grattugiato ed un pizzico di pepe.

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolandola al dente mantenendo un po’ dell’acqua di cottura. In una scodella condire gli spaghetti aggiungendo il guanciale e le uova sbattute in precedenza. Se necessario aggiungere un po’ dell’acqua di cottura della pasta.
Mescolare bene e servire ben caldi.

Varianti personali

E’ possibile aggiungere a gusto personale della panna liquida per ammorbidire il sapore dell’uovo crudo. In alternativa, è possibile saltare per qualche secondo la pasta condita in tegame, facendo rapprendere un pochino l’uovo. Per chi volesse un gusto più forte, possibile far soffriggere della cipolla tagliata finemente insieme al guanciale.

La storia

La storia della Carbonara è decisamente più complicata della ricetta stessa. Sono ben tre le probabili origini del piatto e entrambe concettualmente e cronologicamente distanti nel tempo.

L’origine più “altolocata” ad essa attribuita sarebbe l’invenzione della pietanza da parte del nobile napoletano Ippolito Cavalcanti. Quella più coraggiosa, vedrebbe il piatto ideato nel XVIII secolo da parte dei Carbonari, insurrezionisti che tentavano di abbattere il trono ed il potere papale. L’origine più recente, viene attribuita ai ristoratori romani entrati in contatto con gli americani negli anni quaranta, a margine del secondo conflitto mondiale. Secondo quest’ultima ipotesi la carbonara sarebbe nata grazie all’inserimento a Roma del Bacon e dell’uovo in polvere da parte degli statunitensi.


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: abbacchio aglio animelle brodo bucatini carciofi carne bovina cervella cicoria cipolla crema farina fave fiori di zucca formaggio guanciale limone lumache maggiorana maiale maritozzo mentuccia miele nocciole noci olio pajata pangrattato panna patate pecorino pecorino romano pepe peperoncino peperoni piselli pizza pollo pomodoro prezzemolo prosciutto sale salvia spaghetti uova