Cucina romana

Ricette della Cucina romana


Coda alla vaccinara

Ricetta:Portata: Secondi

Un piatto tipico della tradizione romana, un immancabile in ogni punto di ristoro tradizionale della capitale. Un secondo piatto ricco e gustoso: la coda alla vaccinara.
coda alla vaccinara

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di guancia di bue e 1 coda
  • 50 g di lardo
  • 30 g di strutto
  • Prezzemolo
  • carota,
  • cipolla
  • aglio
  • sedano
  • vino
  • passata di pomodoro
  • sale
  • pepe

Preparazione

Prima di tutto bisogna pulire, lavare e tritare finemente gli odori (prezzemolo e carota), la cipolla e l’aglio. Contemporaneamente tagliate la coda e la guancia bovina a pezzetto, lavateli e immergeteli nell’acqua che avrete messo a bollire in precedenza. Scolate la carne appena il bollore riprende. Prendete una casseruola ed aggiungete lardo, burro, ed il trito preparato in precedenza.

Appena soffrigge, inserite nella casseruola la carne. Lasciatela cuocere e rosolare finchè non sarà colorita appena. Aggiungete sale, e pepe, continuando la rosolatura della carne e aggiungendo man mano del vino bianco bagnando in questo modo la pietanza. Una volta che il vino sarà evaporato aggiungete la passata di pomodoro, avendo cura di diluirne due cucchiate in mezzo litro di acqua calda.

Chiudete la casseruola con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso per 4 ore, dopodiché, tagliate a pezzetti il sedano, incorporatelo e fate cuocere ancora per 30 minuti. Servite il piatto quando ancora molto caldo.


Lascia un commento:

Ricerca per ingredienti: abbacchio aglio animelle brodo bucatini carciofi carne bovina cervella cicoria cipolla crema farina fave fiori di zucca formaggio guanciale limone lumache maggiorana maiale maritozzo mentuccia miele nocciole noci olio pajata pangrattato panna patate pecorino pecorino romano pepe peperoncino peperoni piselli pizza pollo pomodoro prezzemolo prosciutto sale salvia spaghetti uova